Convegno di studi – “Il nuovo codice della crisi di impresa: profili processuali e sostanziali”

  • Date & Time:
    • Ottobre 22 - ,

Il 25 ottobre p.v. nell’aula Giovanni Paolo II si terrà un convegno di studi dal titolo: “Il nuovo codice della crisi di impresa: profili sostanziali e processuali”.

I lavori si svolgeranno in due sessioni, dalle ore 9:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:30.

La partecipazione all’evento consentirà agli studenti afferenti al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia di acquisire 1 CFU a titolo di ulteriori conoscenze.

Per partecipare sarà necessario prenotarsi, inviando una mail all’indirizzo convegnoumg1cfu@gmail.com.

Nella mail occorrerà fornire i seguenti dati: cognome, nome, data di nascita, corso di laurea, matricola, indirizzo mail.L’acquisizione del credito formativo è subordinata alla partecipazione ad entrambe le sessioni

A questo scopo sarà necessario firmare i registri all’ingresso e all’uscita di ogni sessione, nelle fasce orarie di seguito indicate:-

  • prima sessione ingresso ore 9:00-9:30. Uscita ore 13:00 – 13:30.
  • seconda sessione ingresso ore 14:30-15:00. Uscita ore 17:30-18:00.

Le operazioni di firma si svolgeranno nell’atrio adiacente l’aula Giovanni Paolo II.

Per gli studenti che frequentano il corso di Diritto Processuale Civile.

Gli studenti iscritti al quarto e al quinto anno del corso di laurea in Giurisprudenza che frequentano le lezioni di Diritto Processuale Civile per l’a.a. 2019/2020 avranno diritto altresì ad una riduzione del programma di esame.

Saranno esonerati i seguenti argomenti: i procedimenti in camera di consiglio ed il giudizio di separazione e divorzio.

Nella sezione “didattica” della pagina personale del Prof. U. Corea è possibile scaricare il materiale didattico sul tema del convegno.

COMUNICATO STAMPA

 Convegno di studi

Il nuovo codice della crisi di impresa: profili processuali e sostanziali

Catanzaro, 25 ottobre 2019 

                                                                      

Il prossimo 25 ottobre, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’Università Magna Graecia di Catanzaro si terrà il convegno di studi sul tema “Il nuovo codice della crisi di impresa: profili processuali e sostanziali”.

I lavori si articoleranno in due sessioni, una mattutina ed una pomeridiana. La prima, introdotta e presieduta dal prof. Bruno Sassani, ordinario dell’Università di Roma Tor Vergata; la seconda, introdotta e presieduta dal prof. Valerio Donato, ordinario di Diritto Privato dell’Università di Catanzaro.

Entrambe le sessioni vedranno tre relazioni principali e una tavola rotonda con interventi programmati. Seguiranno un dibattito e le conclusioni dei lavori, affidate al prof. Antonio Briguglio, ordinario di Diritto Processuale Civile dell’Università di Roma Tor Vergata. Tra i relatori, docenti di diritto processuale civile, docenti di diritto privato, magistrati ed esperti della materia fallimentare.

L’iniziativa, promossa dal prof. Ulisse Corea, associato di Diritto processuale civile dell’Ateneo catanzarese e realizzata nell’ambito del Centro di Ricerca “La Dottrina della Giurisprudenza”, ha visto la collaborazione delle altre due Università calabresi, l’Università Mediterranea e l’Università della Calabria, nello spirito di una rinnovata cooperazione tra gli Atenei della regione.

Numerose le Istituzioni che, in considerazione della rilevanza economica e sociale dei temi trattati, hanno inteso concedere il loro patrocinio: oltre alle Università coinvolte, la Regione Calabria, il Comune di Catanzaro, la Camera di Commercio di Catanzaro, gli Ordini degli Avvocati, dei Commercialisti e dei Consulenti del lavoro di Catanzaro, nonché la collaborazione media del Gruppo Sole 24 Ore.

Il convegno è aperto alla più ampia partecipazione esterna ed è valido ai fini della formazione professionale per gli iscritti agli Ordini degli Avvocati, dei Commercialisti e dei Consulenti del Lavoro.

QUESTO ARTICOLO SCADE IN DATA 27 October , 2019

Questo sito web utilizza solo cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.  Informativa Privacy