Premio Sele d’Oro 2020 al prof. Vittorio Daniele per il volume Il paese diviso. Nord e Sud nella storia d’Italia

  • Date & Time:
    • Settembre 7 - ,

Assegnato il “Premio Sele d’Oro Mezzogiorno” al prof. Vittorio Daniele, ordinario di Politica Economica all’Università Magna Graecia di Catanzaro, per il libro Il paese diviso. Nord e Sud nella storia d’Italia (Rubbettino editore, 2019).

Un riconoscimento prestigioso, si legge nelle motivazioni della giuria, per un volume di “grande valore storico ed economico che descrive in maniera attenta e approfondita il divario tra Nord e Sud, partendo dalle condizioni economiche e sociali delle due aree al momento dell’Unità ed esaminandone il percorso di sviluppo fino ai nostri giorni.

Tra gli aspetti più significativi che emergono da questo lavoro, vi è quello di offrire spunti di riflessione sulle motivazioni del ritardo meridionale, in particolare in campo economico, socio-culturale e istituzionale”.

Il Premio Sele d’Oro, giunto alla sua trentaseiesima edizione, ha l’obiettivo di contribuire alla diffusione di una nuova idea di meridionalismo che sottolinei ed esalti le potenzialità dei territori del Mezzogiorno, offrendo un riconoscimento formale a saggi e servizi giornalistici incentrati sui problemi e sulle prospettive di crescita delle regioni meridionali nel contesto europeo e mediterraneo. Tra i premiati dell’edizione di quest’anno, nelle diverse sezioni, il prof. Adriano Giannola (presidente della Svimez) e il prof. Antonio Giordano (patologo e oncologo di fama internazionale).

In passato, il premio è stato assegnato, tra gli altri, a studiosi come Augusto Graziani, Giuseppe Galasso e John Davis.

QUESTO ARTICOLO SCADE IN DATA 5 October , 2020